Your browser does not support JavaScript!
Mappa

Bienne: 42 Appartamenti & Case in vendita

Ordina per:

La più grande città ufficialmente bilingue (tedesco/francese) della Svizzera

Con poco più di 56 mila abitanti, Biel (Bienne in francese) è la decima città della Svizzera per numero di abitanti. Si trova nel Canton Berna (la sede del governo svizzero dista 40 km) ed è la città principale del distretto di Biel. Il bilinguismo è qui ufficiale, comunque il 60% degli abitanti parla tedesco (il cosiddetto bärndütsch, una variante del tedesco svizzero), e il 40% in francese. Biel si trova sulla sponda del lago omonimo, al confine della frontiera linguistica della Svizzera tedesca e quella francese. Vi hanno sede grandi ditte produttrici di orologi, come Swatch, Rolex, Omega, Tissot, Movado e Mikron. Oltre alle ditte di orologeria a Biel operano delle startup che si specializzano in energetica o tecnologia medica, localizzate nella filiale del Parco Svizzero dell’Innovazione. In città non c’è l’università, ma ci sono alcune scuole specialistiche di istruzione superiore che attirano numerosi studenti e fanno sì che la via sia molto dinamica. Il centro storico è stato ristrutturato ed è meta di piacevoli passeggiate. Vale la pena visitare la cattedrale gotica del XV secolo e le numerose fontane con acqua potabile. Alcune di esse risalgono al XVI secolo, ma ancora nel secolo scorso alcuni abitanti attingevano ad esse l’aqua per l’uso quotidiano. Gli appassionati di orologeria visiteranno sicuramente il Nuovo Museo NMB e il Museo Omega.

Immobiliari – abitare a Biel

Bienna si trova al centro della Regione dei Tre Laghi (Seeland), a ovest del massiccio del Giura, sulle sponde del Lago Biel. Offre molte possibilità di praticare sport e ricreazione sia in inverno che in estate. Ogni primo venerdì del mese le stradine, le piazze e i palazzi del centro storico sono pieni di gente anche fino alle 22.00, perché teatri, ristoranti bar e locali restano aperti fino a notte fonda. A Bienna è relativamente facile trovar casa e i prezzi degli immobili qui sono un po’ più bassi che in altre città svizzere. Gli edifici moderni sulle sponde del lago sono in contrasto con i palazzi del centro storico. A dire il vero la rete del trasporto pubblico è ben sviluppata: è composta di due funicolari, trolley bus e autobus, ma gli abitanti di Bienna adorano spostarsi in bicicletta. I dintorni di Bienna e degli altri due laghi della Seeland, cioè il Lago Neuchâtel e il Lago Morat sono meta di gite ed escursioni a piedi, che portano attraverso i bellissimi vigneti che ricoprono i pendii e attraverso la valle con i campi coltivati. Tra le numerose specialità della cucina della Regione dei Tre Laghi vale la pena nominare lo straordinario formaggio Tête de Moine (letteralmente: testa di monaco), dalla denominazione di origine protetta. Nella regione si produce anche l’assenzio, il leggendario alcolico che, grazie ad una delibera del 2005, si può produrre legalmente.

Loading.....